Yoga con Ambrosiae: 4 ragioni per praticare CANE A TESTA IN GIÙ

CANE A TESTA IN GIÙ - ADHO MUKHA  SVANASANA
ADHO (IN GIÙ) MUKHA (VISO) SVANA (CANE) ASANA (POSIZIONE)

Livello: elementare

Una delle asana (posizioni yoga) più conosciute, presente in molti dei flow YOGA CON AMBROSIAE(mettere link sulla pagina dei video), permette di allungare tutto il corpo e lavorare sulla respirazione, perfetta per chi passa molte ore al computer.

Perché inserire questo asana nella nostra pratica quotidiana:

  1. STRETCHING. Permette di allungare la spina dorsale, ler spalle, la parte posteriore delle cosce e i tendini del ginocchio, i polpacci, la pianta dei piedi, gli avambracci, i polsi e le mani.
  2. RAFFORZA BRACCIA E SPALLE. Questa posizione è ottima per chi vuole lavorare l’upper body, perché il lavoro sia efficace anche per le braccia è importante spingere bene con le mani sul tappetino e allontanare in maniera attiva i bicipiti dalle orecchie.
  3. AIUTA A CONCENTRARCI SUL NOSTRO RESPIRO, non essendo una posizione molto difficile ci permette di rallentare il ritmo e concentrarci sull’aria che inspiriamo ed espiriamo.
  4. AIUTA AD APRIRE IL PETTO E A RAFFORZARE LA SCHIENA. È un’ottima posizione per chi passa molte ore davanti al PC con la schiena magari un po’ curva, infatti questa asana premette di riallineare l’apertura del petto stimolando il lavoro sia dei muscoli della schiena che del petto. Questo aiuta a ridurre dolore e pressione dalle spalle e dalla parte alta della schiena.

Come

Quindi…

chiudiamo gli occhi…

3 respiri profondi…

ora contiamo fino a 6 inspirando

e fino a 8 buttando fuori tutta l’aria,

ripetiamo 4 volte,

rilassiamoci qualche istante…

…riapriamo dolcemente gli occhi

e buona giornata a tutti!