Creare una dieta plant-based

Creare una dieta plant-based è sempre un’impresa. Quante porzioni? Quali abbinamenti? Quali pietanze? Ecco qualche utile consiglio…

5 consigli per iniziare una dieta in mood plant-based

  

  1. Non esagerare con le portate

Un menù che si rispetti non deve per forza di cose avere innumerevoli portate. Soprattutto il giorno di Natale, quando, per godersi la festa e la famiglia, non è consigliabile rimpinzarsi troppo. Bisogna studiarlo in maniera saggia, che preveda diversi antipastini leggeri, un solo primo piatto e un solo secondo. Per poi ultimare con sana dolcezza.

 

  1. Prima le verdure

Iniziare con le verdure è sempre un’ottima idea. Ricche di fibre, vitamine e sali minerali, permettono di riempire lo stomaco per evitare di spiluccare troppo durante il pasto. Non sono insalate, ma anche involtini di radicchio e patate, salvia croccante al forno, finocchi sottili con pinoli e aceto balsamico, broccoli gratinati, cavolfiori con leggera besciamella all’acqua. Oppure un’Insalatina Invernale o l’Insalata di Kale agli Agrumi. Anche presentare un Guacamole è molto carino!

 

  1. Poi un primo gustoso

E’ il piatto principale. Con un risotto non si sbaglia mai, ma anche con un buon piatto di pasta. L’idea per rendere un primo piatto più gustoso è fare la pasta fatta in casa, usando farine integrali oppure di grano saraceno o di castagne, e abbinarci un sugo totalmente vegetale, come ad esempio un pesto di salvia e noci. Anche gli gnocchi o bel piatto di ravioli alle verdure  fanno sempre scena. L’importante è non esagerare con le porzioni e niente bis!

 

  1. Legumi a seguire

I secondi piatti sono sempre quelli più difficili, sopratutto per chi segue un’alimentazione plant-based. In questo piatto i legumi saranno i protagonisti: lenticchie in umido con delle patate, polpettone in crosta con legumi e verdura. In un menù più casalingo anche le polpette possono essere valide, Polpette di Lenticchie!

 

  1. Frutta e cacao per finire

Per finire in dolcezza (sana) il dolce può essere a base di frutta e cioccolato. L’idea è quella di ricoprire della frutta con del cioccolato oppure creare una mousse di avocado e cacao da abbinare a della frutta fresca tagliata a pezzi o dello zenzero leggermente candito. Per i più golosi anche un semplice Budino Proteico va benissimo!

Buon plant-based appetito!

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Cliccando su iscriviti accetti che la tua mail venga trasferita su Mailchimp dove verrà trattata secondo i loro termini di servizio e la loro privacy policy
Sending